La mia recensione sincera del nuovo giardino paradisiaco Le Beau da Jean Paul Gaultier

Le Beau Paradise Garden (Jean Paul Gaultier)

La mia recensione completa del profumo:

Esploriamo "Le Beau Paradise Garden", l'ultima uscita 2024 di Jean Paul Gaultier. Naturalmente conosco le precedenti fragranze della collezione "Le Beau". Trovo che l'originale "Le Beau" sia eccessivamente dolce e un po' monotono, "Le Beau Le Parfum" si distingue come un caratteristico profumo da uomo cologne. La sua miscela di ananas dolce e cocco evoca l'essenza di una festa estiva, anche se sicuramente si rivolge a coloro che amano i profumi dolci.

A mio parere, il nuovo "Paradise Garden" si colloca a metà strada tra le due versioni precedenti.

Confronto: Le Beau Paradise Garden vs Le Beau Le Perfume

Fatti rapidi:

  • Profilo olfattivo: fresco, fruttato, dolce
  • Stagione: estate
  • Longevità: media
  • Occasione: appuntamenti, tempo libero
  • Gruppo di età: giovani
  • Prezzo: $$
Prova la nuova Le Beau Paradise Garden

Pensieri finali:

Le Beau Paradise Garden può essere descritto come un profumo fresco e dolce-fruttato. Rispetto al popolare Le Beau Le ParfumLa sua dolcezza è notevolmente attenuata. Questo lo rende una scelta versatile, adatta ad occasioni diverse dalle feste. Inoltre, è notevolmente più fresco, una caratteristica interessante per una fragranza estiva. Tuttavia, la differenza più evidente sta nelle note fruttate. Invece della dolce Pina Colada, Paradise Garden offre una miscela di menta, fico e un pizzico di acqua di cocco. Nel complesso, questo nuovo profumo non si distingue come il precedente Le Parfum e si orienta verso un appeal più mainstream: fresco, dolce e sottilmente fruttato. Personalmente, preferisco Le Beau Le Parfum sul nuovo Paradise Garden grazie al suo carattere unico.

Uomo, Jean Paul Gaultier - Le Beau Paradise Garden (Jean Paul Gaultier)

Peter Krück

@olfactoryambition

Le Beau Paradise Garden può essere descritto come un profumo fresco e dolce-fruttato. Rispetto al popolare Le Beau Le Parfum, la sua dolcezza è notevolmente attenuata. Questo lo rende una scelta versatile, adatta ad occasioni diverse dalle feste. Inoltre, è notevolmente più fresco, una caratteristica interessante per una fragranza estiva. Tuttavia, la differenza più evidente sta nelle note fruttate. Invece della dolce Pina Colada, Paradise Garden offre una miscela di menta, fico e un pizzico di acqua di cocco. Nel complesso, questo nuovo profumo non si distingue come il precedente Le Parfum e si orienta verso un appeal più mainstream: fresco, dolce e sottilmente fruttato. Personalmente, preferisco Le Beau Le Parfum sul nuovo Paradise Garden grazie al suo carattere unico.

Consulta le seguenti risorse:

Assicurati uno Sconto esclusivo!

Sono in viaggio per creare i miei profumi. Vuoi essere tra i primi a saperlo e ricevere uno sconto esclusivo?